Fuddria

Passito di Pantelleria

L’uva appena raccolta viene sottoposta ad un appassimento naturale sotto i raggi del sole e raffreddata dal vento dal mare. Va servito ad una temperatura di 10-12℃

Grazie alle sue caratteristiche organolettiche può accompagnare benissimo sapori forti come formaggi erborinati o piccanti. Eccellente per accompagnare il fine pasto, ben si sposa a torte, crostate e dessert a base di cioccolato.

Comune : Pantelleria
Varietà : 100% zibibbo
Ettari : 0.16 ettari
Altitudine: 200 m s.l.m.
Ph: 7,4
Porta innesto: 140 RU
Densità: 3000 ceppi/ha
Anno d’impianto: 2001
Primo anno di produzione: 2002
Produzione: 100 quintali per ettaro
Vinificazione: L’uva appena raccolta viene sottoposta a un ‘appassimento naturale sotto i raggi del sole e raffreddata dal vento dal mare. Successivamente una parte viene vinificata in bianco e una parte continua ancora ad essere appassita al sole. Ottenuto il vino viene aggiunta l’uva passa (appassita) e una volta unificata viene lasciata per un per un periodo minimo di 6 mesi con dei dovuti rimescolamenti periodici.
Affinamento: Diraspatura e criomacerazione per 48 ore. Pressatura soffice e vinificazione in bianco. A fine fermentazione viene aggiunta l’uva.